top of page

Casa X-Lam: le case ecologiche ed efficienti che uniscono tecnologia, comfort e design


Il futuro è green e la casa di domani ecologica: costruita con materiali naturali e strategici, che ricorre a energie rinnovabili con cui è possibile ridurre sprechi e consumi.

Sempre più persone sognano un’abitazione ecosostenibile che sia in grado di offrire lo stesso comfort di una casa tradizionale – se non di più – ma con un ridotto impatto ambientale. La bioarchitettura e l’edilizia a impatto zero sono oggi un modello di costruzione virtuoso sempre più in crescita.

E.ON è impegnata ogni giorno a offrire soluzioni energetiche sostenibili, e promuove l’approvvigionamento energetico da fonti rinnovabili che riducono i consumi e diminuiscono lo sfruttamento delle risorse del pianeta.


Per questo abbiamo deciso di includere nella nostra offerta anche il progetto casa X-Lam, che offre la possibilità di realizzare case ecologiche in tecnologia X-lam perfettamente ecosostenibili, completamente termoisolate e ad alta efficienza energetica, senza rinunciare al design e al comfort che ognuno di noi sogna di trovare varcando l’uscio della propria abitazione.


Ma qual è la tecnologia e l’innovazione su cui si basa la casa in legno X-Lam?

La grande innovazione della casa ecologica X-Lam è il legno con cui è costruita. Il legno X-Lam è un materiale edilizio di nuova generazione, un “legno lamellare incrociato” (cross-laminated timber) in grado di unire le peculiarità e la resistenza del legno con le più elevate prestazioni termiche.


A partire da una materia prima naturale, legno proveniente da foreste che rispettano i dettami di sostenibilità, si creano dei pannelli lamellari, composti da tavole in legno incollate a strati incrociati (la direzione della fibra è alternata).


Grazie a specifiche tecniche di fissaggio, i pannelli in legno X-Lam costituiranno l’intera struttura dell’abitazione.


Il risultato finale della lavorazione del legno X-Lam è un materiale rigido e resistente come il legno massello ma che, grazie all’incollaggio incrociato, ha notevoli vantaggi in termini di prestazioni. Come prima cosa ha una maggiore resistenza alle spaccature, al vento, ai sismi e a fenomeni come il rigonfiamento.


I pannelli inoltre, hanno una resistenza al fuoco non solo maggiore rispetto ai classici elementi in legno, ma addirittura superiore alle prestazioni di materiali come l’acciaio e il calcestruzzo. A parte la necessità di normali interventi di manutenzione, infine, il legno è durevole nel tempo.

La casa in legno X-Lam, proprio in virtù del materiale, è un’abitazione in classe energetica A+. Uno degli elementi più importanti di un edificio ad alta efficienza energetica è l’isolamento termico: per questo la casa X-Lam prevede un cappotto esterno in lana di roccia, un materiale particolarmente resistente e dalle ottime capacità isolanti.


A questo si affianca una controparete in lana di vetro, che aumenta anche la resistenza agli incendi.


Questo isolamento termico viene poi combinato a una progettazione bioarchitettonica che massimizza le prestazioni energetiche grazie all’esposizione solare: l’orientamento della casa verso sud, con ampie vetrate, permette alla costruzione di ricevere maggiori radiazioni solari d’inverno, mentre d’estate il calore viene minimizzato grazie a degli ombreggianti.


2 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page