top of page

Biometano, Gazprom vende le attività tedesche a E.ON


gazprom_vende_attività_tedesche_eon
L’operazione, autorizzata dall’Antitrust tedesco lo scorso 6 giugno, è stata finalizzata il 1° luglio.

E.ON ha acquistato le attività nel biometano di Wingas, la filiale di Gazprom attiva nella fornitura di gas in Germania e nel trading in Belgio, Austria, Olanda, Repubblica Ceca e Slovacchia.


Wingas, che nel 2018 ha consegnato ai suoi clienti biometano per circa 300 GWh, spiega in una nota che l’uscita dal settore in cui è presente dal 2010 si inquadra nel “riorientamento e nell’ulteriore integrazione della società nel gruppo Gazprom” e ha lo scopo di “ottimizzare le attività concentrandole nel core business della vendita di gas convenzionale”.


Le attività acquisite saranno gestite dalla fiale dedicata di E.ON, E.ON Bioerdgas


12 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page